BANDO AZIONE 19.2.4 – Campagna di educazione alla buona e sana alimentazione della popolazione dell’area Leader con particolare riferimento a bambini e anziani

  • Bando pubblicato sul BURM Regione Molise n. 32 del 16/07/21 – Scadenza: 20/09/2021
  • Approvato dal Consiglio di Amministrazione con deliberazione n.195 del 10/05/2021

La dotazione finanziaria di contributo pubblico del presente avviso è pari ad euro 65.000,00 (sessantacinquemila/00).

L’obiettivo dell’azione è di promuovere, con particolare riferimento a bambini, ragazzi ed anziani, un comportamento di acquisto e consumo alimentare basato su principi di salubrità, di valorizzazione delle tradizioni locali e di buona e sana alimentazione.
L’azione mira a diffondere una maggiore consapevolezza circa le caratteristiche, le origini e i valori nutrizionali dei prodotti al fine di agevolare comportamenti individuali e collettivi in grado di apprezzare in particolare le risorse produttive locali del territorio.

Tali campagne informative saranno indirizzate principalmente a bambini, ragazzi ed anziani, al fine di promuovere un consumo responsabile e sostenibile, attento ai prodotti del territorio e al KM0.
L’azione vuole promuovere il seguente obiettivo generale:

  • promuovere il consumo e la commercializzazione dei prodotti locali dell’area Leader.

Obiettivi operativi:

  • realizzare una campagna educativa verso la popolazione dell’area GAL con riferimento particolare a bambini, ragazzi e anziani.

Sono considerati ammissibili al sostegno i seguenti costi:

  • per attività di progettazione, coordinamento e realizzazione delle iniziative;
  • per attività di docenza e di tutoraggio;
  • per acquisto e noleggio di attrezzature;
  • per elaborazione e acquisto di materiale didattico;
  • per acquisto di materiale di consumo per esercitazioni e dimostrazioni;
  • per affitto e noleggio di aule e strutture didattiche;
  • per eventuali visite didattiche.

Nella determinazione dei costi del personale interno, impegnato nelle attività di progetto, dovrà esseredefinito l’oggetto della mansione con ordine di servizio, il tempo dedicato allo svolgimento delle attività (timesheet) e la determinazione del costo orario lordo.

In base a quanto previsto dall’art. 69 comma 3, lettera c, del Reg. (UE) n. 1303/2013, l’imposta sul valoreaggiunto non è ammissibile a un contributo dei fondi SIE, salvo nei casi in cui non sia recuperabile a norma della normativa nazionale sull’IVA. L’IVA che sia comunque recuperabile, non può essere considerata ammissibile anche ove non venga effettivamente recuperata dal beneficiario finale.

 

 

Associazioni ed imprese del terzo settore ed operatori economici o loro organizzazioni, in forma singola o associata, con esperienze dimostrate sui temi di cui alla presente azione e che hanno competenza nel trasferimento delle conoscenze o in attività di formazione e informazione.
Sono candidabili alla presente azione, in qualità di beneficiario, i soggetti del terzo settore quali cooperative, associazioni ONLUS e del volontariato, associazioni di promozione culturale, associazioni di promozione sociale, oppure imprese o loro organizzazioni (Associazioni di categoria/professionali), con competenze in attività di formazione ed informazione ed esperienza sui temi di cui alla presente azione.

Bando e Allegati