CarboNostrum

Climate-Smart Agriculture in a Changing World

Sintesi del Progetto

Il cambiamento climatico è legato all’impatto dell’uomo sull’ambiente naturale e alle disparità sociali, culturali ed economiche che ha generato negli ultimi secoli. Anche se si tratta di una questione globale, la responsabilità e gli impatti negativi non sono distribuiti globalmente: i paesaggi ecologicamente più fragili sono quelli che soffrono maggiormente nell’immediato, aumentando le vulnerabilità già esistenti e rafforzate negli ultimi decenni. Gli ecosistemi di tipo mediterraneo sono particolarmente fragili per quanto riguarda l’attività agricola e la produzione alimentare. Di fronte al cambiamento climatico, i piccoli agricoltori in queste aree devono aspettarsi una maggiore desertificazione e una perdita di produttività agricola (diminuzione della resa e maggiori costi di mantenimento).

Tuttavia, c’è una speranza: difatti, dal punto di vista climatico l’agricoltura intelligente permette ai piccoli e ai giovani agricoltori di implementare pratiche di gestione che hanno l’effetto simultaneo di aumentare la resa, migliorare le proprietà del suolo, catturare efficacemente l’anidride carbonica atmosferica e immagazzinarla nel sottosuolo. I tipi di suolo e di clima dell’Europa mediterranea combinano sia l’opportunità che la necessità di applicare tali cambiamenti, e a causa della loro importante ma fragile attività, i piccoli e giovani agricoltori agricoltori sono il posto perfetto per iniziare.

Il progetto Carbonostrum offre ai piccoli e ai giovani agricoltori in tutta l’Europa mediterranea gli strumenti per ripensare o cambiare le loro pratiche di gestione della terra, con l’obiettivo di combattere efficacemente il cambiamento climatico e la desertificazione, aumentando la loro sostenibilità economica.

L’obiettivo principale del progetto è quello di fornire all’HUB CarboNostrum risorse formative, strumenti e nozioni per poter applicare soluzioni di mitigazione e di adattamento ai cambiamenti climatici nelle terre più povere e degradate degli ecosistemi mediterranei. In questo modo, i soggetti coinvolti avranno la capacità di progettare le proprie pratiche di gestione del territorio per garantire un uso sostenibile delle risorse naturali, in equilibrio con le conoscenze locali e le sfide sostenibili del futuro prossimo.

CarboNostrum si rivolge principalmente a due gruppi target:

  • piccoli produttori agricoli, giovani e nuovi produttori agricoli;
  • cooperative agricole, associazioni di sviluppo locale, comuni delle aree rurali.
  1. CarboNostrum Handbook (ebook) che sistematizza un quadro teorico riguardante l’agricoltura sostenibile, rafforzando la resilienza al cambiamento climatico e riducendo e/o eliminando le emissioni di gas serra. Il Manuale sarà integrato da una Guida di buone pratiche.
  2. CarboNostrum Battery of Case Studies (ebook): una raccolta di casi studio, 2 per ogni paese partner, che racconta le strategie e le pratiche attuate nel contesto di un’agricoltura climaticamente intelligente, gli impatti pratici, i vantaggi/svantaggi e i processi applicati ai modelli economici dell’agricoltura.
  3. Il corso CarboNostrum: un innovativo corso misto (e-learning, sessioni sincronizzate e incontri in presenza) che segue una metodologia teorico-pratica in grado di trasferire agli studenti conoscenze e competenze in modo rapido e interattivo.
  4. CarboNostrum HUB, una piattaforma Web-GIS che integrerà i diversi strumenti di questo progetto in un ambiente interattivo e facile da usare.
  • Molise verso il 2000 scrl (Italia)
  • The USE Concept, Ida (Portogallo)
  • Aidlearn (Portogallo)
  • Kirsehir Il Milli Egitim Mudurlugu (Turchia)
  • Agencia Estatal Consejo Superior de Investigaciones Cientificas (Spagna)
  • Aristotelio Panepisimio Thessalonikis (Grecia)

      

Data inizio progetto: 08/11/2021
Data fine progetto: 08/11/2023

Non ci sono Articoli