BANDO AZIONE 19.2.9 – Sostegno alle “Botteghe dei mestieri”

  • Approvazione graduatorie provvisorie con verbale del Consiglio di Amministrazione n.193 del 16 novembre 2020.
  • Bando pubblicato sul BURM Regione Molise n. 53 del 01/06/2020 – Scadenza: 31/07/2020 – Approvato dal Consiglio di Amministrazione con deliberazione n.185 del 18/12/2019

Le agevolazioni sono concesse sotto forma di contributo in conto capitale, con un’intensità pari al 100% delle spese ammesse fino ad un massimo di euro 150.000,00.

L’azione ha l’obiettivo di preservare e valorizzare le cosiddette “Botteghe dei mestieri”, rappresentate da un’impresa o un aggregato di imprese operanti nell’area Leader di competenza del GAL Molise verso il 2000, in grado di favorire la trasmissione di competenze specialistiche verso le nuove generazioni, rafforzare l’appeal dei mestieri tradizionali, favorire il ricambio generazionale, stimolare la nascita di nuova imprenditoria, stimolare lo sviluppo di reti su base locale.

L’azione concorre alla realizzazione di politiche occupazionali e di sviluppo attraverso la promozione di tirocini formativi finalizzati a ridurre il divario fra le competenze richieste dal sistema economico-produttivo e le competenze possedute da giovani disoccupati soddisfacendo i reali e concreti bisogni esplicitamente espressi dalle imprese.

Sono considerati costi ammissibili:

  • costi per attività di progettazione, coordinamento e realizzazione delle iniziative;
  • costi per acquisto di materiale didattico e noleggio di attrezzature;
  • affitto di aule e strutture didattiche;
  • acquisto di materiale di consumo per formazione e/o esercitazioni;
  • costi per attività di docenza e tutoraggio;
  • indennità per i tirocinanti e per le aziende ospitanti:
    tirocinanti: al tirocinante sarà riconosciuta un’indennità pari a euro 500,00 mensili; corrisposta per le mensilità per le quali sono state svolte almeno il 70% delle ore previste;
    soggetti ospitanti: al soggetto ospitante sarà riconosciuta un’indennità per l’attivazione del tirocinio e le attività di tutoraggio pari ad euro 150,00 mensili al lordo di eventuali ritenute di legge e/o di ogni altro eventuale onere accessorio.

Organismi pubblici e privati e soggetti individuali che hanno competenza nel trasferimento delle conoscenze ed in attività di formazione e informazione.
Ai fini del presente avviso, possono proporre tirocini i soggetti di cui all’art. 5 della Direttiva attuativa dell’art. 7 della Legge Regionale n. 13/2013 “Disposizioni in materia di tirocini” – Delibera di Giunta della Regione Molise n. 600 del 18 novembre 2013.
I beneficiari della presente azione rivestono il ruolo di soggetti promotori delle botteghe e devono svolgere la funzione di promozione, aggregazione, accompagnamento, tutoraggio e coordinamento dei tirocini formativi da realizzare all’interno delle botteghe.

Bando e Allegati

Graduatorie provvisorie